Ultima modifica: 4 luglio 2016

Pagamenti

image_pdfimage_print
Dal Codice dell’Amministrazione Digitale
Capo I – Principi generali
Sezione II – Diritti dei cittadini e delle imprese
Art.5

1. Le pubbliche amministrazioni consentono, sul territorio nazionale, l’effettuazione dei pagamenti ad esse spettanti, a qualsiasi titolo dovuti, fatte salve le attività di riscossione dei tributi regolate da specifiche normative, con l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. A tal fine sono tenute:
a) a pubblicare nei propri siti istituzionali e sulle richieste  di pagamento i codici identificativi dell’utenza bancaria sulla quale  i privati possono effettuare i pagamentimediante bonifico;
b) a specificare i dati e i codici da  indicare obbligatoriamente nella causale di versamento.

 

In ottemperanza a tale normasi pubblichiamo di seguito i codici identificativi dell’utenza bancaria (IBAN) sulla quale si possono effettuare i pagamenti mediante bonifico o bollettino postale

Coordinate Bancarie

Banca:……..
Conto Corrente Bancario (IBAN): ………..

Codice univoco dell’ufficio per fatturazione elettronica

UFBPFN

Dati da indicare obbligatoriamente nella causale di versamento

Specificare se:

  •     Erogazione liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e innovazione tecnologica (contributo volontario) con cognome e nome dell’alunno, scuola e classe
  •     quota assicurativa (con cognome e nome dell’alunno, scuola e classe oppure con cognome, nome se si versa per il personale)
  •     visita d’istruzione (con cognome e nome dell’alunno, classe,  meta e data dell’uscita didattica)
  •     Contributo per laboratori (con nome e cognome dell’alunno, classe)

Varie

Codice Meccanografico (C.M.): BRRF010008
Codice Fiscale (C.F.): 80001890740